Meditazioni & Studi

La preghiera di Giona

La preghiera di Giona

La preghiera di Giona

Giona 2:1-11
L'esperienza di Giona è stata unica, eppure le angosce, le paure di questo profeta di Dio possono aiutarci a comprendere le nostre preoccupazioni e quale atteggiamento adottare. Giona era un uomo di Dio, ma questo non lo impedì di fare di testa sua e ne subì le conseguenze.... Quante volte intraprendiamo strade che non sono consigliabili, sentieri bui, dove abbiamo voltato le spalle a Dio e preferiamo fare ciò che vogliamo.... Ma quando la situazione diventa difficile, ci ricordiamo di Dio...
Giona si ricordo' del suo Signore, lo invoco', si rivolse a Lui con tutte le sue forze, consapevole dei suoi errori ma anche della misericordia di Dio e della Sua compassione.
Non pensare che Dio non possa ascoltarle la tua preghierina, il tuo grido d'aiuto, il Signore ascolta la voce di chi grida a Lui con fede.
Giona si sentiva l'anima avvolta da angoscia e depressione, ma si ricordo' di pregare per essere aiutato...
Dio ti ama, Dio ti ha donato Suo Figlio...
Dio attende la tua preghiera, Dio è pronto a liberarti.
"Salmi 50:15
poi invocami nel giorno della sventura;
io ti salverò, e tu mi glorificherai».
Il Signore risponde alle preghiere di coloro che si affidano a Lui, e coloro che si affidano a Lui lo lodano e lo ringraziano per la Sua bontà e la Sua misericordia.

di Gabriele D'Ambrosio

Potrebbe Interessarti

Attrazione, Sempre pieni; mai vuoti

L’attrazione - Sempre pieni; mai vuoti

Attenzione Dio è geloso!

Attenzione Dio è geloso!

Coraggio non sei Solo

Coraggio

Transizione

Transizione

Informazioni

Chiesa Cristiana Evangelica Battista di San Giorgio

Via Giacomo Matteotti, 21 
80046 San Giorgio a Cremano ( NA ) 
telefono : +39 081 7751892 - info@chiesacristianadisangiorgio.it

Contattaci

Scrivici, saremo lieti di risponderti