Meditazioni & Studi

Come sentinelle

Come sentinelle

Come sentinelle | Ezechiele 3:17 - Francesco Taverniti

Ezechiele 3:17
«Figlio d'uomo, io ti ho stabilito come sentinella per la casa d’Israele; quando tu udrai dalla mia bocca una parola, tu li avvertirai da parte mia.

Dio affida ad Ezechiele un compito molto importante, essere una sentinella di Dio per avvisare il suo popolo di un imminente giudizio, forse non ascolteranno, ma lui deve adempiere al compito di sentinella, in pratica Dio sta dicendo ad Ezechiele: se non li avvisi che moriranno nel loro peccato (a causa della loro testardaggine e ribellione) ti riterrò responsabile, però se li avvisi e loro continuano a disobbedire allora moriranno a causa del loro peccato, ma tu non ne sarai responsabile. 

Nel mondo antico le sentinelle avevano un ruolo importante a difesa delle città fortificate stavano sulle mura della città in apposite torri per vegliare e avvisare un imminente pericolo, scrutavano nel buio della notte possibili nemici nascosti, stavano in guardia ad ogni rumore che sentivano, ma anche ai nostri giorni abbiamo sentinelle che vegliano sulle nostre città, i poliziotti che girano per le strade per proteggere i cittadini da pericoli di ogni genere.

La sentinella ha una grande responsabilità e chi è da Dio costituito responsabile della sua chiesa deve essere una sentinella che sappia vegliare, in grado di dare un avvertimento in caso di pericolo, non può comportarsi da incosciente e sprovveduto sottovalutando un pericolo, cosa pensereste di una sentinella che dorme, o che rimane immobile, terrorizzato difronte al pericolo dandosela a gambe levate, come sentinelle di Dio la nostra prima responsabilità è dare questo messaggio: “ Se non ti penti, se non credi in Gesù come tuo Signore e Salvatore, tu un giorno sarai condannato per l’eternità” e solo tu sarai responsabile di questa condizione se oggi rifiuti di credere in Gesù.

Questo per l’empio, ma per il giusto?

Anche il giusto, colui che ha accettato Gesù è giusto, ovvero, giustificato per la croce di Gesù, deve essere avvertito in caso si stia allontanando dalla via della giustizia, perché sta correndo un grosso pericolo!

Io t’ho stabilito come sentinella

Le sentinelle vengono stabilite da Dio, non dagli uomini, è Dio che stabilisce un uomo in un incarico ed è sempre il Signore che gli dona tutto ciò di cui abbisogna per adempiere il ministerio. Le sentinelle stabilite da Dio devono riferire al popolo le parole esatte che gli vengono affidate. Essi trasmettono incoraggiamento quando il popolo è scoraggiato, ma trasmettono anche avvertimenti e riprensione quando il popolo si svia dalla verità. Insomma, le sentinelle di Dio non parlano solo dell’amore che Dio ha verso il suo popolo. Purtroppo molti responsabili delle Chiese locali che sono stati fatti dagli uomini, non possiedono le caratteristiche necessarie che sono scritte nella Bibbia!

 Per quanto mi riguarda, personalmente non voglio essere un cristiano che “NON PROCLAMA” la parola di Dio e tu? Non vorrei stare un giorno difronte al Signore Gesù ed essere giudicato per questo, un figlio di Dio come tale, che conosce la scrittura e sa dei pericoli che si corrono vivendo lontano dalla Sua via ( Gesù Cristo), dovrebbe avere la forte intenzione di proclamarla, questa era la responsabilità di Ezechiele, questa è la nostra responsabilità come figli Dio e sentinelle di Dio,  esaminiamo bene nelle Scritture quale sia la volontà di Dio e studiatevi di metterla in pratica e facciamo anche da sentinelle, affinché anche gli altri della comunità la pratichino ( la Sua volontà), a cominciare da coloro che conducono la Chiesa di Cristo. 

 

2Corinzi 5:10
Noi tutti infatti dobbiamo comparire davanti al tribunale di Cristo, affinché ciascuno riceva la retribuzione di ciò che ha fatto quando era nel corpo, sia in bene sia in male.

 

Dio vi benedica,

Taverniti Francesco.

 

Vedi Anche

Rinnovati ogni giorno

Dissolutezza!

Dissolutezza!

Certa è questa affermazione

Io Posso ogni cosa

Credere è Coraggio

Informazioni

Chiesa Cristiana Evangelica Battista di San Giorgio

Via Giacomo Matteotti, 21 
80046 San Giorgio a Cremano ( NA ) 
telefono : +39 081 7751892 - info@chiesacristianadisangiorgio.it

cerca

Contattaci

Scrivici, saremo lieti di risponderti